“A difficil amori io nacqui”: seguendo le tracce di Morante e Moravia

“MoranteMoravia” li chiamavano, per via del loro legame quasi simbiotico. In realtà, il loro è stato un amore fatto di appuntamenti mancati, rivalità e ammirazione reciproca. Nel loro rapporto, i due sembrano non riuscire mai ad essere innamorati nello stesso momento, ad incontrarsi, ma la vivacità e il fascino di Elsa sembrano aver legato indissolubilmente il mondano Alberto. Lei così diversa dalle donne aristocratiche e capricciose cui era abituato, lo strega dal primo momento, quando, senza dire una parola, gli fa scivolare fra le mani le chiavi del suo appartamento.
Tra racconti insoliti e confessioni intime, questa passeggiata vi porterà ad esplorare gli animi di due scrittori che hanno dato il via a tutta la letteratura contemporanea, indagando nel profondo di due vite sconvolte dalla guerra, dCon un percorso mirato ad immergerci nel clima di quegli anni, riviviamo la travagliata storia d’amore tra Alberto Moravia ed Elsa Morante, entrambi tra gli autori più importanti della nostra letteratura. Una storia d’amore complicata, travolgente, assoluta, il cui racconto si snoderà tra i luoghi di Roma attraversati dai protagonisti e dalla storia d’Italia che si intreccia, inevitabilmente, con la loro commovente vicenda.

Leggi l’articolo dedicato 👉 qui

  • Appuntamento: Largo Santi Apostoli, Museo delle Cere
  • Termine tour: Piazza San Bartolomeo all’Isola (Isola Tiberina)
  • Durata tour: 100 minuti
  • Barriere architettoniche: assenti
  • Amici a 4 zampe: benvenuti!
  • Contributo partecipativo: importo a scelta del partecipante

wisper obbligatorio per ascolto nel rispetto del distanziamento: € 2,00

Prenotazione obbligatoria. Le adesioni vanno compilate tramite il modulo

Se non verrà raggiunto il numero minimo di 5 iscritti entro le ore 20.00 del giorno precedente della visita, questa verrà annullata e gli iscritti riceveranno comunicazione via mail o sms.