Il Porto di Traiano

Nel I secolo d. C. le accresciute esigenze di approvvigionamento di Roma resero indispensabile la costruzione di un porto marittimo vicino alla capitale che integrasse l’antico, ormai inadeguato, scalo fluviale ostiense. Fu l’imperatore Claudio a decretare nel 42 d.C. la costruzione del grande porto vicino alla foce del Tevere, inaugurato da Nerone nel 64 d.C. Provvisto di lunghi moli ricurvi e illuminato da un monumentale faro, esso tuttavia si rivelò presto insufficiente e problematico a causa dei fenomeni di insabbiamento cui era soggetto. Così, una cinquantina di anni dopo, l’imperatore Traiano diede il via ad imponenti lavori di ampliamento del porto che portarono alla creazione del famoso bacino esagonale, ampio 32 ettari, scavato interamente nella terraferma. Il porto si arricchì anche di nuove infrastrutture, di magazzini, edifici pubblici, religiosi e di servizio. Portus, l’insediamento sviluppatosi intorno alla vita portuale, conservò il suo ruolo commerciale e strategico fino al V secolo d.C., quando furono edificate le sue mura difensive. Oggi parte dei resti di queste infrastrutture, che per secoli hanno garantito il rifornimento e la sopravvivenza della popolazione di Roma, sono ancora visibili emergenti da un rigoglioso, variegato e altrettanto prezioso patrimonio naturalistico.

Porto di Traiano

Relatore: Dott. Claudia Gioia

  • Appuntamento in Via Portuense, 2329 15 minuti prima dell’inizio.
  • Non adatta agli amici a 4 zampe!
  • Contributo visita: Offerta Libera.

Prenotazione obbligatoria. Vi ricordiamo che per prenotare, le adesioni vanno compilate tramite il modulo sottostante o date via e-mail / telefonica, con i nominativi dei partecipanti e comunicazione di eventuale adesione di minori o titolari di riduzioni + numero telefonico come riferimento, come sotto specificato.

I nostri eventi sono riservati ai Soci. Per associarsi, basta inviare i propri dati anagrafici (nome, cognome, luogo e data di nascita, C.F. e residenza) tramite modulo, e-mail, sms o telefono. La tessera associativa al costo di € 2,00 con scadenza 31.12.2018 verrà consegnata in occasione della prima partecipazione.

SE È LA TUA PRIMA VISITA CON NOI clicca QUI!

SE SEI GIÀ SOCIO CALIPSO clicca QUI!

Annunci