Quartiere Coppedè

coppede
Nel quartiere Trieste di Roma, c’è un complesso di edifici molto particolare: l’atmosfera magica e misteriosa lo fa sembrare la dimora di fate e streghe.
Si tratta dell’opera urbana dell’architetto Gino Coppedè che, nell’”era” stile razionalista, si occupò della progettazione di una zona deputata ad edilizia privata per il ceto borghese. Slegatosi dallo stile predominante dell’epoca, si ispirò allo stile liberty, al neogotico, all’art decò ma, certamente, creò un unicum, un’opera del tutto innovativa ed originale.
Considerato una delle tappe esoteriche di Roma, offre scorci originali e dettagli nascosti da scoprire.
Relatore: Dott. Isabella Leone

Leggi l’articolo di approfondimento                                                   Guarda il trailer

  • Appuntamento: Via Dora, sotto l’arco
  • Termine tour: Via Brenta, Ambasciata del Marocco
  • Durata tour: 90 minuti circa
  • Barriere architettoniche: assenti
  • GreenPass: non richiesto
  • Amici a 4 zampe: benvenuti!
  • Contributo partecipativo: importo a scelta del partecipante

wisper obbligatorio per ascolto nel rispetto del distanziamento: € 2,00

Prenotazione obbligatoria. Le adesioni vanno compilate tramite il modulo

Se non verrà raggiunto il numero minimo di 5 iscritti entro le ore 20.00 del giorno precedente della visita, questa verrà annullata e gli iscritti riceveranno comunicazione via mail o sms.