Passeggiata per l’Appia Antica, la Regina delle Vie

Questo slideshow richiede JavaScript.

La maggior parte delle immagini sono state scattate dal Socio Valerio Minutti e messe a disposizione per l'utilizzo associativo

La via Appia è la strada romana che anticamente collegava Roma a Brundisium (Brindisi), uno tra i più importanti porti, da cui partivano le rotte commerciali per la Grecia e l’Oriente. L’Appia, considerata dai Romani la regina viarum, è universalmente ritenuta una delle più grandi opere di ingegneria del mondo antico. Passeggiare per l’Appia Antica, oltre ad essere un romantico pellegrinaggio nel passato, è anche l’unico modo per conoscere direttamente e compiutamente l’antica struttura urbanistica dell’Urbe, altrove praticamente scomparso, entrando nel vivo delle sue tracce passate e sulle orme di personaggi come Spartaco, Crasso, Erode Attico e Cecilia Metella che vi hanno lasciato la lora impronta indelebile!

  • Appuntamento: Via Appia Antica 175 (angolo Via di Cecilia Metella)
  • Termine tour: Mausoleo di Cecilia Metella
  • Durata tour: 100 minuti circa
  • Barriere architettoniche: parziali (100 mt di basolato)
  • Amici a 4 zampe: benvenuti!

N.B.: puoi raggiungere il luogo dell’appuntamento con la linea 660: parte da Arco di Travertino (fermata Metro A) e in 15 minuti sei al capolinea…e sei arrivato!

wisper obbligatorio per ascolto nel rispetto del distanziamento: € 2,00

Prenotazione obbligatoria. Le adesioni vanno compilate tramite il modulo

Se non verrà raggiunto il numero minimo di 5 iscritti entro le ore 20.00 del giorno precedente della visita, questa verrà annullata e gli iscritti riceveranno comunicazione via mail o sms.