Leggende e verità nascoste a Villa Pamphilj

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una passeggiata nel più grande parco di Roma per scoprire come un patrimonio storico di elementi architettonici di grande pregio sia immerso nella più estesa delle Aree Verdi di Roma.  

Viali panoramici, tra giardini e fontane, nelle radure, tra le pinete o in riva al lago, rivelano, a chi li percorre, l’inestimabile ricchezza naturalistica e paesaggistica che il Parco custodisce.

Il bosco misto a querce, nell’entroterra di clima mediterraneo, arricchito sapientemente con “cultivar” a frutteti e specie esotiche, già a partire dalla seconda metà del Seicento, nel corso dei secoli ha costituito una vera e propria comunità vegetale che, nella dinamicità dell’ecologia degli ambienti, offre rifugio e habitat ideali a numerose specie animali; in particolar modo uccelli, anfibi e insetti.

Ma Villa Pamphilj non è solo natura: connessa con una delle famiglie più potenti a Roma, i 184 ettari di terreno ci raccontano storie a tratti divertenti, a tratti drammatici, che costituiscono il patrimonio storico della nostra città.

Leggi gli approfondimenti:

Villa Pamphilj, una storia leggendaria
Villa Pamphilj: il più grande parco di Roma
La storia della Famiglia Pamphilj

Relatori: Anna Maria e Stefano

  • Appuntamento: Largo 3 giugno 1849 (Porta San Pancrazio)
  • Termine tour: all’interno del parco, nei pressi del monumento ai caduti francesi
  • Durata tour: due ore circa
  • Barriere architettoniche: assenti
  • Amici a 4 zampe: benvenuti!
  • GreenPass: non richiesto

Contributo partecipativo all inclusive: Intero: € 10,00; Under 25: € 8,00; Under 18: gratis (auricolare su richiesta a pagamento: € 2,00). Repliche: gratis, se accompagnati da un pagante (auricolare su richiesta a pagamento: € 2,00).

I titolari di tessera in corso di validità di nostri convenzionati hanno riduzione di € 1,00

Prenotazione obbligatoria. Le adesioni vanno compilate tramite il modulo

Se non verrà raggiunto il numero minimo di 5 iscritti entro le ore 20.00 del giorno precedente della visita, questa verrà annullata e gli iscritti riceveranno comunicazione via mail o sms.