L’Antico Caffè Greco e gli altri Caffè Letterari

Ai Caffè Letterari, versi di gusto

« …il luogo dove le persone amano trovarsi per conversare piacevolmente»

Il Settecento è il secolo d’oro dei Caffè letterari: luoghi di cultura, di incontro, alla moda e popolati dall’èlite europea.
Tra eleganti tavolini, opere d’arte più o meno conosciute e davanti all’immancabile tazza di caffè, personaggi storici, artisti e filosofi si sono incontrati e scambiati idee, in un clima di fermento artistico e intellettuale senza precedenti.
Dalle stanze rosse dell’Antico Caffè Greco, ai cui tavolini si sono seduti Goethe, Baudelaire, Schopenhauer, Alberto Sordi e Gabriele D’Annunzio, alle imponenti statue del caffè Tadolini.
E poi ancora il moderno caffè Canova, luogo preferito di Fellini, maestro indiscusso della settima arte, per concludere con il Caffè Rosati, luogo di ritrovo di Trilussa, Calvino e Pasolini.
In questo viaggio nel tempo sarà possibile rivivere l’atmosfera frizzante di quel periodo, grazie anche alle storie personali che, di volta in volta, le anime degli avventori dei Caffè letterari ci racconteranno, svelandoci i loro lati più intimi e privati.

Gli articoli di approfondimento:
Alla scoperta dei Caffè Letterari
L’Antico Caffè Greco: un piccolo tour in questa galleria di ricordi!

  • Appuntamento: Via Condotti, Caffè Greco
  • Termine tour: Piazza del Popolo
  • Durata tour: 100 minuti circa
  • Barriere architettoniche: assenti
  • Amici a 4 zampe: benvenuti!
  • GreenPass: non richiesto
  • Contributo partecipativo: importo a scelta del partecipante
 

wisper obbligatorio per ascolto nel rispetto del distanziamento: € 2,00

Prenotazione obbligatoria. Le adesioni vanno compilate tramite il modulo

Se non verrà raggiunto il numero minimo di 5 iscritti entro le ore 20.00 del giorno precedente della visita, questa verrà annullata e gli iscritti riceveranno comunicazione via mail o sms.