Villa Torlonia

LE BIZZARRIE DI UN PRINCIPE A VILLA TORLONIA

Questo slideshow richiede JavaScript.

Settima villa per estensione a Roma, nasce da un’idea del ricco banchiere Giovanni Raimondo Torlonia, che volle trasformare quello che fino ad allora era stato un vigneto, prima di proprietà dei Pamphilij e poi dei Colonna, in una villa degna del rango della sua famiglia. Visitando il meraviglioso parco, fatto di piccoli e misteriosi luoghi, con inserimenti di arredi di richiamo all’antico, nonché l’opulento Casino Nobile e la bizzarra quanto fiabesca Casina delle Civette – che è l’unico esempio di museo della vetrata iberty in Italia – si potrà apprezzare questo polmone verde inserito nel pieno centro cittadino che costituisce un’oasi di tranquillità, luogo di incontro e svago, molto frequentato ed apprezzato dai cittadini, turisti e amici a 4 zampe.

  • Appuntamento obelisco posto a destra l’ingresso di Via Nomentana 70, 15 minuti prima della visita.
  • Adatta agli amici a 4 zampe! (se di piccola taglia)
  • Contributo visita: 8 euro.
  • Studenti e Convenzionati: 6 euro.
  • Minori di 18 anni: gratis, se accompagnati.
  • Repliche: 2 euro, se accompagnati da un pagante.

Prenotazione obbligatoria. Le adesioni vanno compilate tramite il modulo sottostante o date via e-mail / telefonica, con i nominativi dei partecipanti e comunicazione di eventuale adesione di minori o titolari di riduzioni + numero telefonico come riferimento, come sotto specificato.

Se non verrà raggiunto il numero minimo di 5 iscritti entro le ore 20.00 del giorno precedente della visita, questa verrà annullata e gli iscritti riceveranno comunicazione via mail o sms.

I nostri eventi sono riservati ai Soci. Per associarsi, basta inviare i propri dati anagrafici (nome, cognome, luogo e data di nascita, C.F. e residenza) tramite modulo, e-mail, sms o telefono. La tessera associativa al costo di € 2,00 con scadenza 31.12.2018 verrà consegnata in occasione della prima partecipazione. L’iscrizione all’associazione è obbligatoria per tutti i maggiorenni in possesso di un codice fiscale italiano.

Si rammenta ai Soci di portare sempre con loro la tessera associativa dell’anno in corso. Nel caso in cui sia stata smarrita vi invitiamo a comunicarcelo durante la prenotazione al fine di fornirvi un duplicato.

SE È LA TUA PRIMA VISITA CON NOI clicca QUI!

SE SEI GIÀ SOCIO CALIPSO clicca QUI!

Annunci